CRONACAPRIMO PIANO

Municipio chiuso a Casamicciola, sette nuovi positivi sull’isola: torna l’incubo covid

Gli uffici del Capricho saranno interdetti al pubblico fino al 5 ottobre, intanto allarmano i casi di positività registrati nella giornata di ieri

Torna l’allarme covid, non solo in Campania, ma anche sulla nostra isola. Ieri nella regione si sono contati infatti 295 nuovi casi di positività al Covid-19, mai così tanti da febbraio ad oggi. Sette nuovi contagiati sono invece presenti sulla nostra isola: 4 risultano residenti a Ischia, 2 a Casamicciola e 1 a Forio. La situazione, insomma, non è del tutto tranquillizzante, visto che il “rilassamento” estivo ha progressivamente prodotto, oltre a un aumento dei casi, anche una diminuzione dell’età media che ha comportato una maggiore rapidità nei contagi tramite i giovani, spesso asintomatici, che a sua volta hanno coinvolto i familiari.

Alcuni gettano acqua sul fuoco, vista la bassissima percentuale in relazione alla popolazione totale, oppure appellandosi al maggior numero di tamponi effettuati sul territorio, tuttavia quello che preoccupa sono i limiti della sanità locale, tuttora inadeguati a gestire in modo agevole un aumento dei malati da ospedalizzare. E questi limiti preoccupano anche in prospettiva a medio termine, visto l’imminente arrivo dell’inverno, già presentatosi sotto forma del settembre più piovoso da diverso tempo in qua. Non resta che sperare che stavolta, a differenza della scorsa primavera, le proiezioni degli esperti che paventano un picco di contagi nei prossimi mesi vengano smentite. In ogni caso, che nell’aria ci fosse già una sensazione di allerta lo testimonia il provvedimento preso dal Comune di Casamicciola la scorsa domenica – quindi in una giornata dove gli uffici non sono attivi – quando con un’ordinanza sindacale “volta ad adottare misure di contenimento per il contagio da Covid 1”9, è stata disposta la chiusura al pubblico degli Uffici Comunali fino al giorno 5 ottobre compreso.

L’ordinanza, visionabile sull’albo pretorio on line dell’ente, avverte che le modalità di protocollazione avverranno solo in via telematica tramite l’indirizzo pec: protocollo@pec.comunecasamicciola.it, e contiene tutti i vari recapiti telefonici telematici dei vari uffici. Nella medesima ordinanza viene disposto inoltre che “nel caso si debbano soddisfare richieste pervenute via e-mail e pec agli indirizzi sopraindicati che richiedano la presenza dell’utenza presso gli Uffici Comunali, i Responsabili delle Aree nonché tutto il personale in servizio, avranno cura di contattare gli interessati e concordare un appuntamento, o in caso di effettive urgenze (ad esempio, nascite e morti) contattando telefonicamente il numero privato del Responsabile di riferimento che verrà comunicato allo scopo. Vigerà l’obbligo di effettuare la misurazione della temperatura corporea all’ingresso degli uffici e di assicurare la presenza di dispenser di gel e/o soluzioni igienizzanti, subordinando l’accesso ai locali alla previa igienizzazione delle mani e al riscontro di temperatura inferiore a 37,5 gradi c°, oltre alla registrazione dell’utenza su apposito registro”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button