CRONACAPRIMO PIANO

Muore d’infarto a 47 anni, sequestrata la salma

È morta ad appena 47 anni Barbara Rumore, stroncata da un infarto fulminante. Una tragedia che ha scosso l’isola intera. La salma è stata infatti sequestrata dal pubblico Ministero che ha disposto l’esame autoptico. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima si sarebbe recata in ospedale già martedì scorso, lamentando forti dolori al petto. Ma nonostante questo, era stata dimessa dai sanitari, che non avevano ritenuto necessario ricoverarla né tantomeno sottoporla ad esami più approfonditi. I carabinieri hanno sequestrato documenti e cartella clinica, dovrà dunque essere l’autopsia a fare luce su questa drammatica vicenda.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Ohne Installation einer modernen medizinischen Versorgung auf Ischia wird vorläufig kein ausländischer Tourist mehr auf der Insel seinen Urlaub verbringen wollen!!! Dafür muss ein Teil der staatlichen Gelder verwendet werden!
    Grum Chris

  2. Si la nostra ASL talmente decantata che ha fatto grandi cose per il covid “Rsa”con 9 morti e va tutto bene penso che un bambino sarebbe un direttore migliore per un ospedale che dovrebbe essere un piccolo gioiello vergogna una mamma di 47 anni!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close