Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Muore sotto i ferri al Rizzoli, sequestrata salma e cartella clinica

Una tragedia, che adesso è diventata un vero e proprio giallo. I carabinieri della Compagnia di Ischia, guidati dal cap. Andrea Centrella, hanno posto sotto sequestro la salma e la cartella clinica di una donna di 32 anni deceduta domenica sera presso l’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno nel corso di un intervento chirurgico. In seguito al decesso i familiari hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine che hanno subito avviato un’indagine. Secondo una prima ricostruzione dei fatti Marangela Maiello, sposata e madre di due figli, era stata operata una prima volta al Rizzoli a marzo per ernia ombelicale. Successivamente era stata sottoposta a un nuovo intervento per “problemi intestinali” (come risulta dai referti medici sequestrati dai militari dell’Arma) e poi operata ancora una volta d’urgenza domenica mattina a causa di “forti dolori intestinali”.. Nel tardo pomeriggio la morte mentre si trovava in sala operatoria.

 

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x