CRONACA

“Muschilli” in azione a Casamicciola, danni e furto

Nella notte preso di mira un negozio di prodotti tipici, un contenitore esterno è stato sfondato e sono “sparite” diverse bottiglie di liquori. E i residenti raccontano di una notte insonne per gli schiamazzi…

Sono diventati, e purtroppo non è la prima volta che si verifica, gli indiscussi protagonisti dell’estate. Sull’isola d’Ischia i “muschilli” colpiscono ancora: ragazzini, alle volte addirittura bambini, abbandonati in strada per l’intera notte da genitori irresponsabili che definire genitori è già di suo un eufemismo. Delinquenti in erba che si divertono a creare disturbo e fastidio oltre che danneggiare tutto ciò gli capita a tiro, senza davvero alcuno scrupolo: un cancro dal quale la nostra isola proprio non riesce a liberarsi, ma in fondo succede pure questo quando si fittano case nelle quali gli adulti dormono la notte e i figli o nipoti dalle prime luci dell’alba in poi (perché i posti letto non sono sufficienti).

L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verficato nella notte tra giovedì ed ieri ed ha avuto come location Casamicciola Terme. Nella cittadina termale ignoti hanno mandato in frantumi il cassone esterno del negozio di prodotti tipici ubicato all’altezza dell’ufficio postale in Corso Luigi Manzi ed hanno portato via una serie di prodotti, in primis bottiglie di limoncello ed amaro di rucola: per la titolare, dunque, oltre al danno patito anche la beffa del furto. Ma molti residenti hanno raccontato di una nottata da incubo con questa baby gang che ha davvero turbato il sonno di molti.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Beta

Videocamere antivandalismo ovunque ed utilizzo anche di servizio di vigilanza privata nei centri urbani…
Controllo sugli alloggi sfitti in inverno ed occupati a nero d’estate, in base ai consumi.
Sgombero dei “bassi” usati come abitazione, anche quando si tratta dei proprietari che le occupano solo in estate pur di affittare casa propria a nero…
Insomma volere è potere: quando si arriva a questo punto occorre consorziarsi e difendersi!

Controllare Anche
Close
Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex