Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Nasconde la droga in in un muro, scattano le manette a Panza

ISCHIA – Nella giornata di ieri, al termine di una lunga attività investigativa tesa al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, veniva predisposto un servizio di appostamento da parte del personale della polizia giudiziaria del commissariato di Ischia, guidato dal vicequestore Alberto Mannelli. Il servizio era finalizzato a cogliere sul fatto il responsabile di una fiorente attività di spaccio, che destava ancor maggiore allarme per il fatto che in esso erano coinvolti anche minorenni in qualità di acquirenti.

Durante l’appostamento gli operanti notavano un soggetto,  già conosciuto alle cronache nere isolane, imboccare furtivamente un vicoletto nei pressi del centro di Panza. Immediatamente gli agenti lo seguivano, osservandolo mentre occultava un oggetto in un buco nel muro che dava sulla strada. Il giovane veniva così bloccato, e nel buco ritrovato un involucro metallico contenente circa 20 gr. di hashish, già diviso in 6dosi. Il soggetto, LUIGI ESPOSITORE., foriano classe 96, veniva pertanto tratto in arresto per violazione dell’art. 73 comma 1 D.P.R. 309/90, e posto agli arresti domiciliari, su disposizione del sostituto procuratore di turno, in attesa della celebrazione del processo per direttissima che si svolgerà nella mattinata odierna.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x