Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Nautico, don Pasquale e Babbo Natale incontrano gli studenti

Mancano pochissimi giorni all’inizio delle festività natalizie e quindi al 25 dicembre. Passano gli anni e le persone, ma certe tradizioni – fortunatamente – sono dure a morire. Ci riferiamo nel caso di specie a quelle portate avanti con vivo entusiasmo dal parroco di Monterone don Pasquale Sferratore, che qualche giorno fa ha spento la bellezza di 85 candeline. Il sacerdote (noto ai più per le sue pregevoli doti canore) nei giorni che precedono la nascita di Gesù bambino ha l’abitudine di recarsi nelle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio foriano per augurare buon Natale a studenti, professori e personale non docente. Chi però lo conosce, sa bene che il curato dall’ugola d’oro non si limita ad impartire una semplice benedizione. Come potete infatti osservare dalle fotografie scattate ieri mattina, don Pasquale era in compagnia di Babbo Natale! Mentre il sacerdote suonava la sua storica fisarmonica (don Pasquale è un artista a tuttotondo), Babbo Natale provvedeva a distribuire delle caramelle al latte agli studenti, che pare abbiano molto apprezzato il dono ricevuto. In un’epoca in cui le tradizioni vanno morendo a causa dei soliti “avanguardisti”, il semplice gesto di don Pasquale (che ha suonato anche davanti al presepe-barca realizzato dal Nautico) dovrebbe farci riflettere e ricondurci ad una genuinità che stiamo man mano perdendo.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex