Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Nessuna concussione, il Riesame smonta l’accusa contro Ferrandino e D’Abundo

ISCHIA – Sono state depositate le motivazioni con cui i giudici del Tribunale del Riesame hanno disposto l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari che venne emessa a carico di Vanni Ferrandino, sottufficiale in servizio presso la guardia costiera di Ischia, e l’agente di viaggi Antonello D’Abundo, che vennero arrestati su disposizione della Procura della Repubblica lo scorso  11 aprile al termine di un’indagine caratterizzata anche da una serie di riscontri telefonici. Motivazioni che, lette tutte d’un fiato, manifestano come i giudici non soltanto sono categorici nel sostenere che non vi fossero i presupposti per adottare i predetti provvedimenti cautelari, ma addirittura mettono in serio dubbio l’attendibilità del denunciante e dunque della cosiddetta parte offesa, e cioè l’albergatore Ciro Castiglione. Che è messa in dubbio da una testimonianza resa da Vito D’Abundo. Che fa un passaggio significativo relativamente ai soggiorni che l’imprenditore foriano avrebbe pagato al Ferrandino per entrare nelle sue grazie ed evitare ulteriori controlli e dunque problemi alle sue strutture ricettive. Il nipote di Antonello è davvero nella circostanza un testimone chiave, ma prima di capire il perchè è opportuno riavvolgere il nastro e resettare.

I giudici del Riesame rimarcano che in sede di interrogatorio di garanzia Antonello D’Abundo (rappresentato dall’avv. Stefano Pettorino)  “negava che il Castiglione avesse mai pagato una vacanza al Ferrandino, specificando di aver ricevuto i soldi contanti per il pagamento dei soggiorni di cui all’imputazione – modalità pretesa dal Castiglione – al quale si era rivolto, all’insaputa del pubblico ufficiale, per ottenere trattamenti economici più vantaggiosi, visti i suoi rapporti con tour operators pugliesi – poichè quest’ultimo necessitava di liquidità per pagare ‘fuori busta’ ai suoi dipendenti.

CONTINUA A LEGGERE SU IL GOLFO IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x