ARCHIVIO 2ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Nicola Manna: «La vecchia politica è morta, puntiamo al vero rinnovamento»

C’è il serio rischio che l’imminente campagna elettorale per le elezioni amministrative foriane scivoli nuovamente sul terreno delle finte programmazioni. Era scontato che sarebbero saltati fuori i soliti nomi che hanno monopolizzato la politica foriana negli ultimi 20-25 anni. Aria Nuova ha scelto da tempo di impostare la propria azione politica sulle reali esigenze del popolo foriano. È possibile che un paese a vocazione turistica, come dovrebbe essere Forio, non tuteli le bellezze paesaggistiche, e favorisca il traffico veicolare? In una epoca di profonda crisi economica e sociale nessuno parla di aiutare le famiglie, iniziando con l’intervenire nel settore della pubblica istruzione. Le aree più popolate di Forio, come Monterone e Panza sono totalmente abbandonate, e prive di qualsiasi controllo.

La allegra gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani rappresenta una piaga per la intera popolazione foriana. Si potrebbe continuare a elencare i numerosi problemi che attanagliano il nostro paese, a cui è auspicabile che la politica dia una soluzione. In questo senso, è stato un atto di correttezza politica rendere noto il programma amministrativo che Aria Nuova sta mettendo a disposizione della gente. Confrontarsi sulle questioni che rientrano nel novero delle primarie esigenze della popolazione foriana è certamente positivo, ma continuare con la logica di mettere assieme espressioni eterogenee della politica foriana nuoce gravemente a questo paese.

Sullo scacchiere della politica foriana si stanno affacciando tutti i responsabili dell’arretramento socio-economico degli ultimi anni. A costoro si affiancano esponenti politici che non hanno ben chiari i contorni del vero rinnovamento politico-culturale. Il senso di responsabilità, vivo in ognuno di noi, dà ancora più valore al cammino che questo movimento politico ha intrapreso da tempo. Presentarsi all’opinione pubblica foriana con un chiaro programma amministrativo, concreto, serio e fattibile, chiudendo le porte a qualsiasi operazione elettorale che ha il sapore amaro delle pessime scelte del passato, è un vero gesto di rinnovamento della politica. Non ci sono avversari. Non siamo contro Monti, Verde, Regine, e per certi aspetti neanche contro Del Deo. Siamo molto più semplicemente, molto più ambiziosamente, oltre questi personaggi e oltre questa politica, perché quella pagina fatta di inganni e false promesse si è chiusa.

Nicola Manna, responsabile movimento politico “Aria Nuova”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close