Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Niente collaudo al Polifunzionale, arriva l’interrogazione

ISCHIA. Struttura non collaudabile e anche Liceo a rischio. Il pasticcio Polifunzionale, di cui vi abbiamo raccontato nell’edizione di martedì del nostro giornale, non è passato inosservato agli occhi dei consiglieri comunali di minoranza. E così Gianluca Trani, Ciro Cenatiempo, Antonello Sorrentino, Domenico De Siano, Giustina Mattera e Antonio Mazzella hanno indirizzato un’interrogazione al sindaco Enzo Ferrandino e per conoscenza al segretario generale Giovanni Amodio ed al collegio dei revisori dei conti.

Nel testo gli esponenti politici spiegano – facendo riferimento al collaudo del Polifunzionale ubicato in via Morgioni di aver “Appreso da organi di stampa che risulterebbe pervenuto agli atti dell’ente verbale di collaudo negativo per il complesso polifunzionale di via Morgioni reso dalla Commissione Tecnica appositamente nominata dall’Ente” e poi aggiungono: “Considerata l’importanza della questione in relazione alle evidenti conseguenze e rischi per l’incolumità degli occupanti a vario titolo della predetta struttura comunale interrogano il Sindaco affinchè voglia far conoscere con l’urgenza che il caso richiede: se è effettivamente sia agli atti del comune verbale di collaudo negativo della struttura; le motivazioni portate dalla commissione tecnica a sostegno di tale eventuale verbale; Quali provvedimenti intende assumere o se già sono stati assunti dall’amministrazione comunale per garantire l’incolumità degli occupanti la struttura a vario titolo detenuta. Quali azioni intende porre in essere per risolvere definitivamente la questione ottenendo l’agibilità del fabbricato. Si chiede in ogni caso copia di tutta la documentazione”.

Un atto, quello degli esponenti dei gruppi consiliari Ischia Cambia e Forza Italia, tutto sommato inevitabile e scontato dal punto di vista politico. Non resta che capire, adesso, quale piega prenderà una vicenda che ha già fatto scattare l’allarme rosso nel palazzo municipale di via Iasolino ma sta creando disorientamento anche nella comunità scolastica attualmente ospitata al Polifunzionale, che teme di poter vivere una nuova odissea.

Gaetano Ferrandino

 

Ads

 

Ads

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x