Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Niente stipendi ai dipendenti di Ischia Ambiente, Ferrandino interroga il sindaco

 

DALLA REDAZIONE

ISCHIA – Non è assolutamente la prima volta che interviene su questa tematica, che per la verità lo ha visto in trincea in un passato più e meno recente. Il consigliere di opposizione e capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino, è costretto a intervenire nuovamente sulla questione Ischia Ambiente. Lo ricorda lo stesso esponente politico in una nota in cui spiega che “il  pagamento del saldo dello stipendio ai lavoratori di Ischia Ambiente ad oggi (13/11/2016) non è ancora avvenuto per il mancato arrivo sul conto societario delle somme necessarie a pagare i dipendenti. Questa è la conseguenza del pessimo sistema amministrativo messo su da Giosi Ferrandino in nove anni e portato avanti dai suoi eredi politici che non forniscono alla società la liquidità necessaria a saldare gli stipendi di ottobre 2016. Alla luce di tali accadimenti il consigliere comunale di opposizione Ciro Ferrandino indirizza un’interrogazione al sindaco di Ischia responsabile del mancato pagamento a saldo degli stipendi ai lavoratori”.

Relativamente al testo dell’interrogazione, l’oggetto è il seguente: “Società Ischia Ambiente S.p.a. – ritardato versamento delle provviste finanziarie da parte del Comune di Ischia per il pagamento del saldo dello stipendio di ottobre 2016”.Questo invece il testo integrale: Il sottoscritto consigliere comunale Ciro Ferrandino – Ischia Nuova, premesso che ad oggi non sono stati pagati gli stipendi ai dipendenti della società Ischia Ambiente S.p.a. per il mancato versamento da parte del comune ad ischia Ambiente; che la società innanzi citata è partecipata al 100% dal Comune di Ischia e pertanto bisogna considerarla come braccio operativo del Comune di Ischia; considerato che il pagamento in ritardo comporta  notevoli disagi ai lavoratori e alle loro famiglie che sono impossibilitati a pagare canoni di locazione, spese scolastiche, rate di mutui, bollette della luce, acqua, telefono e tasse ecc.; che siffatto inadempimento non può tollerarsi in quanto posto in essere per il amcato versamento delle provviste finanziarie alla società totalmente partecipata dal comune di Ischia; chiede al sindaco di svolgere tutte quelle iniziative necessarie per il pagamento  immediato degli stipendi ai dipendenti della società Ischia Ambiente SPA”.

 

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x