Statistiche
CRONACA

No al Green Pass, anche Ischia si mobilità

Nasce la chat whatsapp riservata ai cittadini isolane che, si legge in una nota, “non vogliono appartenere al gregge immune da qualsiasi visione critica”. Presto si deciderà se e quali forme di protesta attuare

https:/chat.whatsapp.com/BjFkCaESe4s1Qpj4s5aRBj.

Questo il link che si può cliccare per partecipare alla chat NO GREENPASS ISCHIA nato da soli pochissimi giorni, ma già affollato di ischitani che non vogliono appartenere al gregge immune da qualsiasi visione critica. Le notizie che giungono dal regime sono sempre più preoccupanti per tutti, vaccinati e non, perché qui non si tratta di salute ma di libertà individuali. I programmi dei grandi, è ormai ben noto, sono pericolosi perché a livello mondiale tendono ad imbavagliarci. Altro che diritti alla salute, altro che sanità pubblica. Qui la nostra salute sarà affidata a pochi che dovranno guadagnare sulla nostra pelle. Il green pass è l’ultima sciocchezza inventata per controllare ogni nostro movimento, perfino per decidere se e come andare al lavoro. Stanno nascendo situazioni assurde, insostenibili: persone che non possono essere vaccinate per motivi di salute, allergiche ai medicinali e quindi privi di green pass, pertanto senza lavoro. Altri costretti a pagare centinaia di euro al mese per assicurare tamponi ai loro figli iscritti a corsi sportivi. Tamponi che in molti paesi di questa Europa che è sempre meno unita e meno rappresentativa (qualora lo fosse stata in passato) costano solo pochi centesimi o perfino gratuiti! In Italia si sa, al posto della democrazia ha preso il sopravvento la cleptocrazia che impone speculazioni così vistose. Sono tante le contraddizioni, tantissime le situazioni insostenibili, per non parlare dei numerosi rischi che corrono i vaccinati e chi si esalta in attesa di vaccini. Siamo ancora all’oscuro di tutto e hanno voglia di sbandierare che i vaccini hanno salvato l’umanità e che attualmente sono diminuiti i ricoverati e i morti. Molti contagi si hanno proprio fra i vaccinati.

Dinanzi a tante incertezze, a certe decisioni infami e vili, come l’obbligo del green pass (che non esiste in altri paesi), anche Ischia non vuole appartenere al gregge immune da ogni capacità di pensiero critico.

Il link che abbiamo pubblicato in apertura di questo comunicato (https:/chat.whatsapp.com/BjFkCaESe4s1Qpj4s5aRBj.) permette di iscriversi alla chat whatsapp. Poi insieme, si deciderà come manifestare, nel rispetto delle norme vigenti, sanitarie e di ordine pubblico.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex