ARCHIVIO 5ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4POLITICA

No alla violenza contro le donne, anche Forio celebra il 25 novembre

Come ogni anno – in occasione della giornata internazionale istituita per il 25 novembre – anche il Comune di Forio dice “no” alla violenza contro le donne. L’ente di via Giacomo Genovino si oppone ai maltrattamenti perpetrati nei confronti del gentil sesso con un atto ufficiale: i membri della giunta Del Deo, infatti, hanno votato all’unanimità una delibera (la n° 189 del 20 novembre scorso) avente ad oggetto proprio la “celebrazione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. Nell’incipit del documento redatto e proposto dall’assessore Gianna Galasso (da sempre sensibile a questo genere di tematiche sociali) si legge che «il Comune di Forio ritiene doveroso celebrare la giornata internazionale per la lotta contro la violenza sulle donne, il 25 novembre p.v., data in cui tutto il mondo si richiama l’attenzione sul gravissimo problema che investe le donne, con la finalità di sensibilizzare le coscienze di tutti affinché unanimemente si aborrisca ogni tipo di abuso di genere».

«Ogni giorno – prosegue la delibera – si assiste troppo spesso con esiti drammatici, al solo scopo di riaffermare con la prepotenza e la violenza un antico retaggio culturale di superiorità maschile sulla donna, a situazioni drammatiche per le donne e per le famiglie. Proprio alla luce della cronaca giornaliera che ci segnala quotidianamente gravissimi atti di violenza, diventa importante condividere, come vuole la legge n° 107 del 13 luglio 2015, la necessità di promuovere il rispetto di genere e soprattutto il rispetto delle donne e delle pari opportunità, al fine di porre un freno al dilagare della sopraffazione e della discriminazione. È un doveroso atto istituzionale promuovere azioni informative dirette a creare un momento di riflessione capace di rafforzare il senso civico del rispetto della donna e dell’inaccettabilità delle violenze di genere. Ogni amministrazione ha il dovere di sensibilizzare l’opinione pubblica su tale delicata questione, dando vita e/o promuovendo manifestazioni e/o momenti di riflessione alla propria comunità».

«Ritenuto di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile […]», la giunta comunale ha deliberato di «dare incarico al responsabile del settore quarto, in collaborazione con i responsabili dei settori sesto e ottavo di provvedere, anche con l’ausilio della associazioni culturali presenti sul territorio, ad allestire parte di piazza Medaglia d’oro “Luca Balsofiore” con simboli diretti a sensibilizzare la cittadinanza sul triste fenomeno della violenza di genere e a illuminare simbolicamente di rosso il Torrione per i giorni 24 e 25 novembre 2017».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex