Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

«Non abbiamo abbandonato Alessandro»

ISCHIA – Il diritto di replica è una cosa sacrosanta e non si nega a nessuno e questo giornale può fregiarsi di aver sempre rispettato questo principio (sul serio, e non a chiacchiere). Detto questo, ci sono modi e modi per chiedere l’esercizio del predetto diritto: farlo con garbo ed educazione è un conto, atteggiarsi a “teppistelli” è ben altra cosa. Nei giorni scorsi la nostra Lujan Albano, denotando un fiuto giornalistico ed un intuito non da tutti, ha raccontato con un’intervista inedita, esclusiva e davvero “spiazzante”, la storia del ventiquattrenne Alessandro Conte, giovane ischitano che vive senza fissa dimora. Il ragazzo che è maggiorenne, vaccinato e soprattutto assolutamente capace di intendere e di volere, ha espresso una serie di concetti più o meno condivisibili, ma in assoluta libertà. Ecco perché ci sono girati letteralmente i coglioni quando nella serata di martedì abbiamo visto il modo in cui tale Ugo Lavenia (che ci raccontano essere un cartomante, e non aggiungiamo altro…) si è rivolto alla nostra collaboratrice su Facebook. Toni offensivi e anche vagamente minatori, ci piace riportare l’intervento integralmente prima di commentarlo.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x