ARCHIVIO 5POLITICA

«Non bisogna tirarsi indietro quando c’è uno sciopero»

di Francesco Castaldi

ISCHIA – «Premesso che scioperare è facoltativo, voglio esprimere la mia più totale disapprovazione nei confronti di coloro che credono di svolgere attività sindacale, ma che quando devono scioperare – e devono farlo perché rappresentanti di una sigla – si tirano indietro». A rilasciare queste dure dichiarazioni al nostro quotidiano è stato Marco d’Ambra, dipendente della società IschiAmbiente e rappresentante sindacale Rsa Fit Cisl Reti, che non ha affatto digerito il comportamento dei propri colleghi che, pur ricoprendo il delicato ruolo di referente sindacale, non hanno aderito allo sciopero indetto per la giornata di ieri dai vertici nazionali del comparto di igiene ambientale.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close