Statistiche
CRONACA

Notte di paura a Casamicciola, fiamme in una palazzina

Un incendio è scoppiato in via Principessa Margherita, per fortuna nessun problema per le persone ma i danni sono ingenti. La batteria di una bici elettrica viene ritenuta la causa più probabile

Nella notte tra giovedì e venerdì è divampato un incendio in zona “3 Croci” in via Principessa Margherita. Ci sono volute diverse ore prima che le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco riuscissero a mettere in salvo gli abitanti della palazzina ed a spengere l’incendio.

Sono una decina le persone al momento rimaste senza un tetto per le quali l’amministrazione comunale di Casamicciola guidata dal sindaco Giovan Battista Castagna si è mobilitata per assicurare una sistemazione in albergo. via Principessa Margherita è stata teatro di scene di panico. I Vigili del Fuoco, unitamente ai Carabinieri e la Polizia di Stato, hanno lavorato alacremente domare le lingue di fuoco e mettere in salvo gli occupanti dello stabile. Alle prime luci dell’alba è arrivato sul posto il Pm di turno che ha disposto il sequestro dell’appartamento da dove si è sprigionato il rogo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ancora al vaglio delle autorità, l’incendio, che non sarebbe di natura dolosa, sarebbe scaturito dalla batteria di una bici elettrica in carica. La batteria, surriscaldandosi, avrebbe preso fuoco. Le fiamme, poi, in breve tempo, avrebbero raggiunto il che ha alimentato l’incendio le cui fiamme sono state visibili in molti punti dell’isola di Ischia. Una grande paura sia per le persone coinvolte che per il fatto che, nei pressi della palazzina si trova anche un deposito di materiale plastico e vernici.

Foto Franco Trani

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex