Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Notte prima degli esami, la meravigliosa dedica del “prof”

Proseguono alla SMS Scotti di Ischia le prove a distanza per gli studenti di terza media. Il commovente messaggio dell’insegnante Domenico Castagna

Nei giorni scorsi, presso la scuola media “Scotti” di Ischia, hanno avuto inizio gli esami di terza media, davvero particolari, inediti e presumibilmente (almeno si spera) irripetibili nelle modalità di svolgimento. Ebbene vogliamo pubblicare integralmente il pensiero che il docente Domenico Castagna ha voluto indirizzare ai suoi studenti che proprio sono stati alle prese con l’importante prova. Parole di incoraggiamento ed affetto davvero belle e straordinariamente coinvolgenti e che vi riportiamo di sotto:

***************

Un pensiero per i miei ragazzi di terza, alla vigilia di questo ” strano esame”.

A tutti voi!!!

Notte prima degli esami, ma che strana notte… Non come quella dell’anno passato.

Ads

E nemmeno come quella dell’anno prima ancora. Non come quella vissuta dai compagni più grandi. Non come quella mia, di tanti anni fa o come quella dei vostri genitori. Che strana notte, senza pacche sulle spalle, senza “Mamma, domani mi accompagni”?, senza ” Allora andiamo insieme, che ci facciamo coraggio?”. Senza uno zaino da preparare, Senza compagni da invitare! Che strana notte, senza domande! Chissà in quale aula andremo. Saranno andati bene gli scritti? Verrà ad assistermi la compagna o il compagno che mi piace tanto? Che strana notte! Sarà lo stesso una notte di dormiveglia? Sarà una notte con tachicardia o col mal di pancia che non ti lascia? Sarà una notte che sembra non ti basti per ripetere l’ultimo argomento o per trovare la frase giusta per un aggancio? Che strana notte! Chissà se avete già pensato a cosa indossare, a come truccarvi, a che scarpe mettere! C’è solo uno schermo che vi attende, in fondo! Non un’aula con banchi, sedie e cattedra! Non vedrete i professori in cerchio, saranno tutti nelle finestrelle della piattaforma. Nemmeno li vedrete tutti…insieme. Ora apparirà uno ora l’altro! Come un gioco beffardo. Che strana notte! Senza aver visto i compagni da mesi, senza la certezza di incontrarli nel prossimo percorso scolastico! Che strana notte sarà! Cosa augurarvi?

Ads

Che sia lo stesso una notte di sana agitazione, di camomilla e tisana, di “Mamma metti la sveglia” di “Tosto il brano di tedesco”, una notte comunque di sogni e stelle cadenti! Di brividi che ci vuole il lenzuolo, di peluche che abbracciate per farvi compagnia! Buona “notte prima degli esami” giovani che vi affacciate alla vita, voi che nonostante tutto sorriderete al futuro, che vi aprirete al mondo perché avete imparato a sapervi chiudervi, che non vi laverete mai le mani dopo aver imparato a farlo; che non indosserete mai una maschera, perché avete imparato a usare solo mascherine! Domani, indossate il vostro vestito più bello, truccatevi, ragazze, fatevi belli e belle! Fate accomodare mamma, papà, nonna e nonno, i fratellini sul divano bello, davanti a voi, poi sorridete ai vostri prof. appena collegati e dite “Sono pronta…sono pronto”. E andate…andate sicuri. fateci viaggiare con voi, ricordare con voi, riflettere con voi con i vostri meravigliosi percorsi.

Non vediamo l’ora di vedere come siete cresciuti e come siete diventati stupende farfalle!

E mi raccomando, incoraggiatevi l’un l’altro, fate lo stesso gli applausi ogni volta che uno di voi finisce, commuovetevi, piangete se dal cuore esce una lacrima; abbracciatevi lo stesso. E poi , finito tutto, aprite la finestra della cameretta e gridate, come sempre si è fatto: “E’ finita! ” consapevoli che questa frase racchiude in fondo una grossa bugia! Perché, in verità, altro che finita! È l’inizio, e il bello per voi deve ancora venire.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Yasmine

Bravo Professore Castagna solo una persona speciale come lei poteva scrivere queste parole piene di speranza e di sprono per tutti i ragazzi che faranno gli esami .Forza ragazzi. .siete il futuro ….la vita. ..

Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x