Statistiche
SPORT

Nuova Ischia, col Neapolis è soltanto 0-0

NAPOLI. Match molto equilibrato quello tra Neapolis e Nuova Ischia, con due squadre che davvero danno tutto in campo, cercando di seguire al meglio le indicazioni dei rispettivi allenatori. Nuova Ischia che punta in alto, trovandosi al secondo posto e a soli 2 punti dalla capolista Afragolese. Discorso diverso per il Neapolis, che in quest’inizio di stagione ha trovato qualche difficoltà che costringe la compagine napoletana a galleggiare nelle zone medio-basse della classifica. La prima occasione della partita è nei piedi degli avversari, con De Rosa che calcia forte dopo 10′, segue una bella parata di Gigi Mennella. Nella prima
mezz’ora entra Trofa, subentrando a Paradiso. L’esterno della Nuova Ischia cerca di cambiare la partita, impegnandosi tanto. Subito dopo prima conclusione dei ragazzi di mister Di Meglio (nella foto), il franco-algerino Mendil che, dopo aver triangolato sulla trequarti avversaria con Paradiso, si trova davanti al portiere ma manca clamorosamente la sfera nel momento della conclusione. Buona occasione sprecata.  Primo tempo povero di emozioni, sono tanti i falli e i contrasti a centrocampo, che significano grande equilibrio e
agonismo tra le due squadre. Partita anche un po’ dai due volti, primo tempo leggermente sofferto nel finale contro il Neapolis, che ha dimostrato buon assetto difensivo e buona circolazione di palla. Risultato che all’intervallo resta fermo sullo 0-0, la Nuova Ischia va negli spogliatoi dopo un primo tempo combattuto. Seconda frazione di gioco che comincia con il caparbio Di Costanzo, che nella metà campo avversaria
ruba palla e calcia, ma un grande intervento del portiere avversario manda la palla in angolo. A metà secondo tempo ritornano alla conclusione i calciatori del Neapolis, ma Mennella  para sulla sua destra una
conclusione ravvicinata di Manna. Nel finale tanti ammoniti, nervosismo in campo tra le due squadre che non mollano a vincere la partita. Il neoentrato Rubino ci prova anche lui, portando palla in area di rigore
ma facendosi soffiare la palla all’ultimo istante. Ultimi minuti molto intensi, in pieno recupero il Neapolis attacca con orgoglio, su una mischia in area Iannotti salva sulla linea un tiro  che stava andando in porta.
Risultato giusto, uno scialbo 0-0 che certifica la dura prova fuori casa per i ragazzi di Isidoro Di Meglio.
EMANUELE TALIERCIO

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x