Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

“Nuvole sull’isola”, prende il via il primo workshop di fumetto

di Isabella Puca

Ischia – Un appuntamento davvero interessante quello svoltosi ieri mattina alla Biblioteca Antoniana di Ischia. Promosso dal comune di Ischia e dall’Opera Pia Iacono Avellino Conte, che durante il corso dell’anno avrà in gestione l’unica biblioteca comunale presente sul nostro territorio, ha preso il via il ciclo d’incontri dal titolo “Nuvole sull’isola” il primo workshop legato al mondo del fumetto che vedrà, nel corso di quest’autunno, l’isola invasa da sceneggiatori e illustratori. A fare gli onori di casa come moderatore Marco Ferrandino che ha introdotto il primo ospite del workshop, l’ischitano Giuseppe Ferrandino. A dare il benvenuto ai ragazzi dell’istituto Telese, che frequentano l’indirizzo di grafica, la direttrice Lucia Annicelli, «benvenuti in biblioteca! – ha detto ai ragazzi accogliendoli con un gran sorriso – Sono contenta di avervi qui e devo ringraziare il preside Sironi che ha subito accolto il nostro invito. Il progetto s’inserisce nell’ambito della programmazione in ricordo di Andrea Pazienza ed è un qualcosa che può avere un suo futuro. Abbiamo qui i ragazzi dell’alternanza scuola lavoro e proprio loro hanno espresso la volontà di saperne di più sul mondo del fumetto. Fondamentale è stata la figura di Marco Ferrandino che ci ha aperto possibilità enormi; è un mondo che sto imparando a conoscere insieme a voi». La scorsa primavera in occasione dei 60 anni dalla nascita di Andrea Pazienza, fumettista italiano scomparso nel 1988, è stato promosso infatti un corso di fumetto e illustrazione per avvicinare i ragazzi di Ischia a questo genere letterario così affascinante. Un breve video ha proiettato gli appuntamenti dei prossimi incontri; il 10 novembre, sempre alle ore 10:00 sarà ospite Ernesto Pugliese, disegnatore, oggi nello staff di “Brendon” edito dalla Sergio Bonelli Editore, il terzo incontro ci sarà giovedì primo dicembre, sempre alle ore 10:00 e in cattedra ci sarà un altro disegnatore: Lorenzo Ruggiero, mentre sabato 17 dicembre alle 19:00, saranno ospiti Enzo Troiano (disegnatore), Giuseppe Longo (scienziato) e Marco Ferrandino (sceneggiatore) e il tema trattato sarà “La fantascienza a fumetti, il fumetto come linguaggio universale”. «Quando avevo la vostra età, chi non leggeva Dylan Dog era fuori dal giro. Anni fa non era dato sapere come si scriveva un fumetto oggi, invece, la letteratura disegnata appare un mezzo attraverso il quale è possibile veicolare messaggi importanti». È così che lo sceneggiatore Marco Ferrandino ha introdotto i ragazzi al tema della giornata e all’ospite, l’ischitano Giuseppe Ferrandino tra gli autori di uno dei fumetti più conosciuti, Dylan Dog. È a lui che è toccato spiegare ai ragazzi da dove partire se si è interessati a scrivere un fumetto; la differenza quindi tra uno sceneggiatore, un illustratore e un letterista e l’idea che, alle volte, può arrivare anche da un rubinetto che perde. «L’idea è fondamentale – ha detto Ferrandino ai ragazzi – e alle volte può arrivare anche prendendo spunto da altri, proprio come ha fatto Shakespeare con alcune delle sue opere più famose. Come si trova lo spunto? Dalla vita quotidiana. Sono uno sceneggiatore per mestiere e quindi è necessario che trovi una storia; magari farle iniziare in una maniera e, dopo un paio di situazioni comiche, farla terminare in un modo del tutto sorprendente». Dall’idea di partenza alle mille sfaccettature che un personaggio può cogliere rispetto a un altro, elementi splatter e umoristici, per creare così un soggetto che diventerà poi una sceneggiatura. «Da uno spunto comune possono nascere idee diversissime, ma per scrivere un soggetto bisogna essere innanzitutto dei lettori. Non sarei mai potuto diventare uno scrittore se non mi fossi appassionato alla letteratura. A scrivere s’imparerà poi con la pratica».

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x