ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Oggi festa della Natività di Maria

Solo chi legge e cerca di vivere il Libro Azzurro “Ai Sacerdoti figli prediletti della Madonna” con tutti i Messaggi dettati letteralmente da NS di Fatima a Padre Stefano Gobbi, Fondatore ispirato e provato da Fatima del Movimento Mariano o chi ha letto le memorabili opere di San Luigi Maria Grignion de Montfort o quelle di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori o quello del Servo di Dio Don Dolindo Ruotolo o quelle di San Padre Pio da Pietrelcina, può capire perché da Vitulazio (Caserta) nacque il 9 settembre 1961, battezzato nello stesso giorno, da mamma Maria Grazia e papà Giovanni (significato dei nomi!) un grande Vescovo di nome PIETRO sbarcato nella nostra diocesi l’11 maggio (anniversario di nozze dello scrivente) 2013 e che l’anno scorso, il 13 ottobre 2017, ha consacrato la diocesi al Cuore Immacolato di Maria NS di Fatima. Un Evento importante, fondamentale, decisivo per l’isola d’Ischia e che può comprendere solo chi ispira costantemente ed in modo coraggioso questa Pagina di Fede ai Messaggi della Madonna a Padre Stefano Gobbi ed ai suoi Santi Simili, mentre altrove si ignorano! Ecco che allora il compleanno del nostro insigne Vescovo mons. Pietro Lagnese assume, come del resto in ogni famiglia che ama e prega costantemente, un Valore particolare. Auguri e grazie sempre d’ogni Bene, grande Vescovo Pietro!…Grazie e in Paradiso esulta Padre Stefano Gobbi nel vedere il suo Cenacolo Mariano ancora arricchito dello stupendo Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria voluto e pregato solennemente dai grandi Vescovi d’Ischia dall’8 settembre (Natività di Maria SS) del Grande Giubileo del Duemila, del decennale 2010 dal grande Vescovo Padre Filippo e dal 13 ottobre 2017 nel Centenario delle Apparizioni di NS di Fatima dall’eminente Vescovo Pietro. In Paradiso non c’è concorrente gelosìa, ma unità perfetta e, pertanto, ogni Cenacolo Mariano al primo sabato del mese ripete ancora adesso (per responsabile volontà dello scrivente promotore) la Consacrazione del grande Vescovo mons. Pietro Lagnese definito da Medjugorje “molto bravo, molto bravo !”. E oggi 8 settembre tutta la Chiesa si raccoglie in atto di profonda venerazione attorno alla Culla della Natività di Maria: “Attorno alla mia Culla tutto il Paradiso si raccoglie esultante, perché la Santissima Trinità riceve la sua gloria più grande…Attorno alla mia Culla si raccolgono tutti gli Spiriti Celesti, perché contemplano nella piccola Bambina appena nata, colei che è destinata a diventare la loro Regina. Attorno alla mia Culla vi riunite oggi tutti voi miei figli, da Me chiamati a consacrarvi al mio Cuore Immacolato, per fare parte della mia schiera vittoriosa. In voi Io sono consolata e glorificata perché, per la risposta che ovunque mi avete dato, vedo ormai vicina l’alba dei tempi nuovi per la Chiesa e per tutta la umanità”- (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 1167-1168-1169). Sempre con Giovanni prediletto sul cuore di Cristo nell’ultima Cena e per mano a Maria verso la Croce della Vittoria !

*Pasquale Baldino – Responsabile diocesano Cenacoli Mariani, docente Liceo, poeta (e-mail: prof.pasqualebaldino@libero.it)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close