CULTURA & SOCIETA'

Orlacchio, che riconoscimento in Morgan Stanley

È l’ischitano Salvatore Orlacchio il nuovo Head of Fixed Income (Responsabile Mercati Obbligazionari) per l’area EMEA (Europa, Medio-Oriente e Africa) di Morgan Stanley. Nato a Ischia, 50 anni, in Morgan Stanley dal 1997, Orlacchio prende il posto di Jakob Horder, che ha assunto l’incarico di Global Head of Macro, e conserverà la supervisione del Sales team EMEA. Oltre a essere Managing Director, Orlacchio fa parte del Global Fixed Income Operating Commitee e del Securities Operating Commitee. Ha conseguito una laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Napoli ed un Master of Science in Economia e Finanza presso la Warwick Business School. Salvatore Orlacchio è stato uno dei premiati nella prima edizione de “Loro di Ischia” tenutasi a gennaio 2018 che ha visto protagonisti donne e uomini nati a Ischia e affermatisi nella vita e nelle professioni ovunque nel mondo. Un premio della Città di Ischia che ha voluto così riconoscere la bravura dei suoi figli che, nonostante gli indubbi handicap che pone la condizione della insularità, hanno saputo studiare, eccellere, competere ad ogni grado e stadio della vita con sacrifici enormi sostenuti anche delle famiglie di provenienza. Salvatore Orlacchio ha rispecchiato in pieno il premio nato con l’idea di riconoscere e far conoscere quegli ischitani che si sono distinti per le loro capacità lontani da casa, che con le loro qualità̀, la loro professionalità̀, la loro umanità̀ hanno arricchito le comunità̀ dove oggi vivono. Salvatore Orlacchio è uno di quegli ischitani che non hanno mai dimenticato, o peggio, rinnegato la loro provenienza, la loro identità̀ che invece quasi esibiscono come ulteriore elemento di ricchezza della loro spiccata personalità̀.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button