Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Ospedale di Procida, il Tar rinvia a gennaio. Il comitato: «Continuiamo la battaglia»

Importanti evoluzioni sulla situazione del Pronto Soccorso a Procida.Ieri mattina si è infatti svolta l’udienza presso il Tribunale Amministrativo Regionale, chiamato a verificare l’inadempimento dell’Asl, che da parte sua non starebbe applicando la sentenza di accoglimento del ricorso presentato dai cittadini. «Abbiamo eccepito – ha spiegato l’avvocato Luigi Muro, del comitato di cittadini procidani – che l’Asl attraverso vari atti ( a cominciare dall’atto aziendale) e successive delibere sta  quanto meno  eludendo il giudicato del Tar stesso». Il Tribunale ha differito l’udienza al 10 gennaio 2018: «Noi – ha continuato  Luigi Muro – abbiamo deciso di impugnare anche gli atti lesivi che, oltre a violare la sentenza in favore di Procida, stanno progressivamente smantellando la rete di urgenza ed emergenza del nostro presidio. Non ci fermiamo, si va avanti nella difesa degli inalienabili diritti dei procidani», ha concluso Muro. Anche l’assessore al contenzioso del Comune di Procida, Antonio Carannante ha commentato: «L’udienza a gennaio era stata rinviata per permettere anche di impugnare atti Asl che non riconoscono il pronto soccorso di Procida nonostante la sentenza definitiva del Tar», ha dichiarato l’assessore, che ha poi concluso così: « Abbiamo ottenuto una sentenza definitiva che conferma per Procida un Pronto Soccorso h24, ma continuiamo la battaglia legale a tutela del diritto alla salute dei procidani».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x