CULTURA & SOCIETA'

Ospite di AIPARC e FIDAPA l’artista pittrice di Pistoia Rossella Baldecchi in mostra alla Torre del Molino: “ho portato i miei germogli di pace a Ischia”

L’emozione ed i ringraziameni dell’ artista-pittrice pistoiese ammirata amica della nosra isola: “Ho portato i miei “germogli di pace” nella meravigliosa Ischia. Sono stati accolti con amore e con tanto affetto, uno scambio di emozioni che mi auguro resteranno nei cuori dei tantissimi visitatori”

Dopo le fatiche della Maratona culturale Storiae che ha coinvolto nella scoperta, nella conoscenza e nell’apprendimento esperti professionisti e cultori delle varie materie degli episodi trattati in convegni e visite mirate sui luoghi della storia, ecco nuovamente in cattedra la dottoressa e studiosa Alessandra Vuoso fiancheggiare un altro esempio di efficienza organizzativa e socio-culturale, la Presidentissima Caterina Mazzella promotrice con le associazioni Fidapa e Aiparc dell’evento d’arte alla Torre del Molino. L’ospite accolto e riverito è stata la pittrice di Pistoia Rossella Baldecchi per la quale è stata organizzata nei locali dell’ex carcere mandamentale si Ischia una mostra di sue opere inaugurata in una serata elevata a prestigioso incontro con l’artista per altro entusiasta della location e della nosra isola.

Quando lo scorso anno,la pittrice/artista pistoiese Rossella Baldecchi e’ venuta in vacanza ad Ischia ha provato una forte emozione nel visitare la Torre dell’ antico Mulino sulla spiaggia della Mandra ,ed all’Amica Caterina Mazzella espresse il desiderio di poter esporre i suoi dipinti in quella location dal fascino antico,difronte al mare ed al Castello Aragonese. Dopo un anno, grazie alla proficua sinergia tra Associazioni ed Istituzioni ,è stato possibile realizzare non solo la meravigliosa Mostra dal titolo ” Germogli di Pace” ma una magica” alchimia associativa” che ha visto protagonisti il CT AIParC Ischia -Presidente Caterina Mazzella- la Sezione Fidapa Ischia- Presidente Lina Tufano ,oggi nella occasoione dell’evento rappresentata dalla Vicepresidente Mariangela Calise Mary Angel ed, in rappresentanza del Sindaco d’ Ischia,la Vicesindaca avv. Ida De Maio e l’ Assessore al Turismo Luigi Di Vaia Gradita la presenza del Presidente del Rotary Club Isolaverde Danilo Borso’: l’artista ,infatti,oltre ad essere Socia Fidapa Pistoia ( gemellata con la Sezione d’ Ischia dal 2006) è Socia del Rotary pistoiese. Il vernissage è stato introdotto dalla dott. Alessandra Vuoso Ale Vù ,Responsabile Comm. Cultura CT Aiparc, che ha doviziosamente presentato le opere ,..” generate dall’ intelligenza emotiva dell’Autrice e dalla sua urgenza di dialogo sulla cogente tematica dei Diritti Umani, fra i quali il primo e più importante è rappresentato dal Diritto alla Pace…” E,sempre in tema di reti associative ed Amicali, hanno partecipato al vernissage un gruppo di Socie Fidapa Sez. Teramo con la Presidente Narcisa de Vincentiis ( grazie alla VPN Anna Maria Elvira Musacchio per averci segnalate ) e la Presidente Carmela Bovienzo e Socie della neo ricostituita Sez .San Tammaro in visita alla Sezione Madrina di Ischia. Un gran successo! Indubbiamente la Bellezza delle significative opere di Rossella Baldecchi ha letteralmente coinvolto emotivamente i tanti visitatori! Da visitare! La mostra resterà aperta fino al 30 giugno dalle ore 18. 00 alle ore 22.00 (ingresso libero).

All’accoglienza gli organizzatori dell’evento hqnno fatto seguire un intervento di critica a commento del talento artistico della pittrice pistoiese affidato all’acume ed alla preparazione della dotgtgoressa Alessandra Vuoso Responsabile Comm. Cultura CT Aiparc. Alessandra Vuoso ha così esordito: “Ogni nazione e ogni essere umano, a prescindere da considerazioni di razza, coscienza, lingua o sesso, ha il diritto intrinseco a vivere in pace” (articolo 1 della risoluzione 33/73 ONU del 1978) – Le opere di Rossella Baldecchi, ha scritto la dott.ssa Vuoso, sono generate dalla profonda intelligenza emotiva dell’Autrice e dalla sua urgenza di dialogo sulla cogente tematica dei diritti umani, fra i quali il primo e più importante è rappresentato dal diritto alla Pace. Pace fra popoli e individui, Pace con Madre Natura, come dichiara l’Autrice: «Le tante e troppe guerre che si combattono, alcune ingiustamente dimenticate, e quelle vicine a noi, in Ucraina e in Medio Oriente, hanno toccato il mio cuore, così come la salute del nostro Pianeta, del quale, anziché farci preziosi custodi, spesso siamo passivi osservatori del decadimento globale». La serie di quadri proposta in questa mostra, molti dei quali sono opere inedite, rappresenta donne e fanciulle con piccoli animali ed elementi del mondo vegetale. La misurata composizione e la delicata rappresentazione di soggetti puri e disarmanti spingono alla riflessione su temi attuali intrecciando in modo intricato elementi di femminilità, natura e questioni sociali. La sinergia tra le donne e gli animali in questi dipinti simboleggia una coesistenza armoniosa tra gli esseri umani e il mondo naturale, comunicando un messaggio di unità, empatia e interconnessione. Attraverso la loro composizione ponderata e le immagini evocative, queste opere stimolano la contemplazione su temi contemporanei urgenti come la conservazione dell’ambiente e della biodiversità, l’uguaglianza di genere e la giustizia sociale. Accostando la forza gentile delle figure femminili all’innocenza degli animali, questi quadri fungono da narrazioni visive che invitano gli spettatori a riflettere sul proprio ruolo nel promuovere la pace, la compassione e la comprensione in un mondo sempre più complesso stimolando una profonda riflessione sulla nostra responsabilità collettiva di lottare per la pace in mezzo alla discordia dilagante. E in mezzo a marasma di eventi contemporanei, queste opere ci servono a ricordare duramente la fragilità della nostra esistenza e l’urgente necessità di cambiamento. In questo panorama globale spesso drammatico una cosa rimane certa: il potere dell’arte di riflettere le nostre speranze più profonde con straordinaria chiarezza”.

Fotoricerca di Giovan Giuseppe Lubrano Fotoreporter

lubranoantonio516@gmail.com

Ads

info@ischiamondoblog.com

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex