ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Otto anni dopo l’alluvione, Castagna: preghiera e riflessione per non dimenticare

“Il tempo passa, ma certe ferite sono destinate a non cicatrizzarsi mai. Otto anni fa, esattamente il 10 novembre 2009, l’alluvione devastava Casamicciola portandosi via la giovanissima esistenza di Anna De Felice. Ecco perché questa, come è giusto che sia, resterà per sempre una data caratterizzata da un alone di tristezza. Ma credo sia giusto, anzi doveroso, non dimenticare, e dedicare un momento di questa giornata alla preghiera ed alla riflessione. Ricordando che la storia del nostro paese è stata più volte caratterizzata da calamità dalle quale abbiamo sempre saluto rialzarci con la dignità e l’operosità che da sempre ci caratterizza”. Con questo messaggio, postato sui suoi canali social, il sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna ha voluto ricordare l’anniversario della drammatica alluvione e soprattutto onorare la memoria della quindicenne Anna De Felice che in quell’occasione perse la vita.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button