Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Otto mesi di reclusione per Marco Manzi

ISCHIA – E’ stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione (con sospensione ed immediata remissione in libertà) il 48 enne ischitano Marco Manzi, assurto agli onori della cronaca tra sabato e domenica per essere stato arrestato ben due volte dagli agenti del commissariato di polizia di Ischia, diretto dal vicequestore Alberto Mannelli. L’uomo era finito in manette in piena notte con le accuse, tra l’altro, di guida in stato di ebbrezza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale e di buon mattino per evasione dagli arresti domiciliari presso i quali era stato ristretto su disposizione del sostituto procuratore di turno. La condanna è giunta dopo l’esito del processo per direttissima celebrato presso il Tribunale di Napoli.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x