CRONACA

Pagamento delle pensioni di aprile, il calendario di Poste Italiane 

Con la fine dello stato di emergenza termina anche il pagamento anticipato 

Dopo una lunga attesa è arrivato il comunicato ufficiale di Poste Italiane sul pagamento delle pensioni di aprile 2022. Con la fine dello stato di emergenza a partire dal 31 marzo viene decretato anche lo stop all’accredito anticipato. Scopriamo insieme il nuovo calendario. 

Poste Italiane, infatti, ha comunicato che il pagamento delle pensioni di aprile 2022 seguirà il normale calendario di accredito, non più quello anticipato introdotto durante l’emergenza covid. I pensionati titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution torneranno a ricevere l’accredito della pensione a partire dal primo giorno del mese.  Il pagamento delle pensioni di aprile 2022, quindi, partirà da venerdì 1º. Poste Italiane, inoltre, ricorda anche che i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli 8.000 Atm Postamat in Italia, senza bisogno di recarsi allo sportello.  Tutti i pensionati che intendono ritirare i contanti allo sportello potranno presentarsi in uno dei 12.800 Uffici Postali su tutto il territorio nazionale dal 1º al 6 aprile, secondo la turnazione alfabetica affissa all’esterno di ciascun Ufficio Postale. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex