ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Palestra Scotti, venerdì nuovo incontro con l’amministrazione

dalla Redazione

ISCHIA. La palestra resterà inagibile ancora per un po’. Cause di forza maggiore, spiegano dal comune. I fondi per le opere di manutenzione della struttura della media Scotti ci sono. Quel che manca è un’azienda che accetti l’appalto. Perché i margini di profitto sono ridotti all’osso. E sarebbero già in tre ad aver rinunciato all’assegnazione dell’appalto, nonostante i 180mila euro stanziati dal comune di Ischia per l’intervento che prevede la sistemazione della copertura e il rifacimento del parquet, oltre ad interventi minori.

Così dall’amministrazione di Ischia si starebbe pensando ad una soluzione alternativa, una sorta di compromesso tra genitori ed Ente. L’amministrazione si impegnerà a mettere a disposizione della scuola un autobus che garantisca il servizio navetta verso il Palazzetto dello Sport, i genitori si impegnano a sotterrare l’ascia di guerra e accorderanno all’amministrazione il tempo necessario alla realizzazione dell’intervento, senza ulteriori polemiche.

Sarà questa la proposta che avanzerà Enzo Ferrandino nell’incontro già fissato per venerdì con comitati dei genitori, dirigenti e insegnanti. Spetterà al vicesindaco il compito di rappresentare l’amministrazione di Ischia nella trattativa. Certo, resta il malcontento per l’ennesimo ritardo nella realizzazione dell’opera, annunciata come di imminente avvio a giugno, con termine ultimo dei lavori fissati ad agosto, ma ancora non avviata. Forze di causa maggiore, appunto. Ma vallo a spiegare, dopo i ritardi accumulati con il Marconi.

 

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button