CULTURA & SOCIETA'

Parte da Ischia la staffetta sui diritti Unicef “Luigi Bellocchio”

Si comincia domani con la prima tappa nel parcheggio antistante la scuola Media Scotti e l’Istituto Mennella: 14 tappe tutte campane

Partirà da Ischia venerdì 4 ottobre la terza edizione del tour – staffetta sui diritti Unicef “Luigi Bellocchio” evento propedeutico alla Celebrazione del XXX anniversario della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che si celebrerà il prossimo 20 novembre. Un vero e proprio tour che vedrà protagonisti gli studenti ischitani. Ben precisa la volontà da parte dell’Unicef di partire da Ischia che, da anni, collabora con l’Associazione organizzando raccolte fondi davvero importanti.

“Siamo lieti – ha dichiarato Maria Di Costanzo per Unicef Ischia – che questa staffetta inizi proprio da qui. Il Sottotitolo è “salpiamo diritti per il futuro” e quest’anno si celebrano i trenta anni dalla convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Il mare, da qualche anno, è scenario di spiacevoli eventi e quindi salpiamo da Ischia con la nave dei diritti e iniziamo la staffetta che ci porterà a San Giorgio a Cremano”. La manifestazione, patrocinata dal Comune d’Ischia partirà nell’area parcheggio antistante l’Istituto C. Mennella – Scuola media G. Scotti, alle ore 8.45 di venerdì 4 ottobre. Pertanto come da ordinanza emanata dal Comando di Polizia Locale sarà vietata la circolazione fino alle 9.30. E’ questa la Terza Staffetta Unicef 2019 dedicata a Luigi Bellocchio, scomparso lo scorso anno, uomo di grande carisma che ha saputo accompagnare per decenni la promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti, tanto da essere riconosciuto da tutti come l’Assessore al Gioco. Il Tour partirà, quindi, dall’Isola Verde e, attraversando il mare, metafora di viaggi della speranza, raggiungerà Pozzuoli ed altri comuni della provincia di Napoli. Per ciascuna scuola è prevista una tappa di Accoglienza e una tappa di Partenza.

Il “viaggio” consta di 14 tappe: la giornata conclusiva si terrà a San Giorgio a cremano, Villa Bruno – Villa Vannucchi in data Mercoledì 20 Novembre 2019 e sarà dedicata alla celebrazione del trentesimo Anniversario della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. La staffetta, ideata dal Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine, dell’Unicef e della Bimed, coinvolgerà centinaia di bambini e adolescenti che andranno in marcia dalla propria città a quella successiva dove consegneranno ai compagni “il testimone dei diritti” e con esso messaggi di pace e di unità. Un tour che già nelle precedenti edizioni ha portato entusiasmo e coinvolto giovani di tutte le età sul tema comune: “rotta verso il futuro con e per i bambini”. Obiettivo: diffondere i valori di solidarietà, pace e condivisione.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close