Statistiche
ARCHIVIO 3

Partono 211 richieste di chiarimenti per magazzini e locali deposito

PROCIDA – L’Ufficio Tributi del Comune, nell’esercizio dei poteri che la normativa riconosce, ha rilevato l’esistenza di unità immobiliari iscritte al catasto dei fabbricati con la categoria catastale C/2 (Magazzini e locali di deposito), ma di fatto utilizzate per svolgere attività produttive e commerciali e quindi “meritevoli” sia di una diversa categoria catastale (esempio C/1) sia di una rendita catastale diversa. Come è noto la Rendita catastale è determinante nel calcolo ICI/IMU.
Pertanto i Lavoratori Socialmente Utili stanno recapitando ulteriori 211 richieste di chiarimenti agli utilizzatori ovvero proprietari di tali unità immobiliari, che si aggiungono alle precedenti 109 richieste di chiarimenti già recapitate.
“L’obiettivo – si legge in una nota diramata dalla Casa Comunale – rimane sempre quello di creare parità di trattamento. Si ringrazia per la fondamentale collaborazione. L’Ufficio Tributi è a disposizione con Antonio Meglio (tel: 0818109230) dal lunedì al venerdì dalla ore 9.00 alle ore 12,30 ed il giovedì anche dalle ore 16 alle ore 19”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex