ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Paura a Panza, un ordigno deflagra vicino alla parrocchia

di Francesco Castaldi

FORIO – Il comune del Torrione, si sa, spesso è assurto alle cronache locali e anche nazionali a causa di episodi che nulla hanno a che vedere con la civile convivenza. Basti pensare alla lite avvenuta qualche settimana fa e che ha visto protagonisti due consiglieri di maggioranza, ovvero Mario Savio e Giuseppe Colella. Oppure alla bomba carta lanciata circa quattro anni fa all’indirizzo di alcuni poliziotti per impedire l’abbattimento di un manufatto abusivo al Cierco. Di esempi se ne potrebbero fare molti altri ancora, ma almeno in questa sede preferiamo sorvolare e stendere un velo pietoso sulle esecrabili vicende che hanno avuto come autori abitanti o politici dell’ente turrito. Non possiamo tuttavia esimerci dal riportarvi in cronaca una vicenda dai contorni ancora poco chiari accaduta appena qualche sera fa nella frazione di Panza. Un episodio che, pur non avendo determinato alcun danno a cose o persone, va assolutamente stigmatizzato e denunciato.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

 

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close