CRONACA

Paura ad Ischia, a due anni si allontana di casa: ritrovato dalla polizia

Incredibile episodio allo Spalatriello, il piccolo era stato affidato all’anziana donna piena di acciacchi: il padre denunciato con le accuse di abbandono di minori e false dichiarazioni rese agli inquirenti

Una vicenda assolutamente incredibile, quella capitata nel pomeriggio di ieri ad Ischia, e che avrebbe potuto avere un epilogo peggiore se non addirittura drammatico. Invece, grazie ad alcuni cittadini e soprattutto al pronto intervento degli agenti del commissariato di polizia di Ischia, guidati dal vicequestore Alberto Mannelli, si è potuto registrare il lieto fine. Per tutti, tranne che per un genitore che dovrà fare i conti con la giustizia per un atteggiamento decisamente superficiale ma anche per aver dichiarato il falso alla ps.

I fatti sono francamente allucinanti. Secondo quanto si apprende un padre si è portato nella zona dello Spalatriello a Ischia ed ha accompagnato il piccolo figlio – di appena due anni – da sua madre, ossia dalla nonna del pargolo. Ma la signora è decisamente anziana ed ha pure problemi di udito, insomma non è decisamente all’altezza di poter tenere a bada il bambino. Ed è forse per questo che è accaduto l’irreparabile, con il marmocchio che ha aperto la porta e nonostante l’età si è di fatto allontanato di casa. Il bambino è stato notato da alcuni passanti che hanno immediatamente contattato gli agenti del commissariato di polizia di Ischia, guidati dal vicequestore Alberto Mannelli, che hanno dovuto lavorare non poco per risalire all’identità dei genitori. Quando il padre è stato rintracciato è stato invitato a recarsi presso gli uffici del commissariato dal quale è uscito in prima serata con una denuncia in stato di libertà all’autorità giudiziaria: è accusato di abbandono di minore e false attestazioni fornite alla p.g. L’uomo, infatti, aveva dichiarato di risiedere in zona Spalatriello ma gli investigatori hanno appurato che in realtà è domiciliato a Forio.

Tags

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close