ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Per la Di Scala arriva l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria

ISCHIA – Arrivano buone notizie per il consigliere regionale Maria Grazia Di Scala. Il giudice per le indagini preliminari, infatti, ha trasformato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Barano nell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per l’apposizione della firma. Misura, evidentemente meno pesante rispetto a quella disposta lo scorso 9 ottobre, quando prese il via l’operazione denominata Free Market.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close