CRONACA

Per Legnini e Calcaterra sopralluogo sugli alvei di Piazza Bagni

La ricostruzione post-frana e post-sisma di Casamicciola non potrà prescindere dal fattore finanziario. Ma non potrà prescindere dalla realtà dei fatti: Casamicciola sta crollando pezzo dopo pezzo, nel territorio, nelle sue infrastrutture. Ed ha bisogno di fatti, progetti, interventi e stanziamenti economici.

Dopo un martedi di incontri sul tema della viabilità dell’unico anello di collegamento dell’isola d’Ischia interessato dalla frana sulla litoranea in zona ex Casa cantoniera (e da mercoledianche del buco in zona Pio Monte ndr) il commissario Giovanni Legnini ed il commissario Simonetta Calcaterra, hanno effettuato un primo sopralluogo a Piazza Bagni e presso le imboccature intasate degli alvei Negroponee Senigallia.Il sopralluogo nella tarda mattinata di mercoledi.La situazione è catastrofica. Per Legnini servono 500milioni di euro per agire. Adesso anche Legnini avrà la consapevolezza che serve una smossa agli interventi e non solo il potere politico e lo stanziamento economico.L’opera di messa in sicurezza è quasi del tutto ferma. Dal sopralluogo in zona Piazza dei Bagiè emersa soprattutto la gravità delle cose. Servirebbe concentrarsi sul lavoro, abbassare i toni di una guerra politica e civile su cariche nomine e incarichi che non giova e far si che ognuno faccia il suo lavoro nell’interesse di Ischia e della sua popolazione.

Riusciranno i decisori istituzionali a dare risate e concretezza per per avviare opere e interventi necessari? Oltre il decreto Ischia che a breve il Parlamento dovrà convertire in legge, anche a Casamicciola non arrivano segnali concreti, solo caos e agitazione anche politica.Tutto mentre sotto gli occhi di tutti, impotenti, il paese si sgretola e rischia di far vittime ad ogni angolo.Ad oggi il paese è governato solo dalle incertezze.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex