CULTURA & SOCIETA'

Personaggi di ieri e oggi: Guido Cennamo e Aniello Massa

Guido Cennamo è stato per oltre quarant’anni uomo forte della politica procidana, per venticinque anni ne è stato sindaco. Con la sua presenza ha certamente caratterizzato un pezzo importante della vita sociale, culturale, economica e politica dell’isola di Procida. Uomo cordiale e disponibile, salutava ogni volta che lo incontravi con stima ed affetto. Tante le sue opere realizzate sull’isola, a partire dal campo sportivo e dall’istituto Magistrale. Tanti i cittadini che hanno beneficiato del suo costante impegno politico. Eccelso oratore, emozionava i presenti durante i suoi interventi in piazza, in consiglio comunale, in occasione di manifestazioni e cerimonie.

Aniello Massa, per anni segretario della locale Democrazia Cristiana, ha svolto un ruolo di primo piano nell’organizzazione politica territoriale senza mai chiedere “poltrone”. Anche lui, persona garbata e disponibile, ha affascinato intere generazioni con i suoi comizi di piazza.

Ruolo fondamentale anche come maestro elementare dell’epoca. Non solo per le “bacchettate” che dava a chi le meritava, ma per il ruolo che rivendicava alla formazione primaria, a cui teneva, e per la sua grande collaborazione nell’ organizzare al meglio la didattica sull’isola.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex