ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Piano interventi urgenti, dal Capricho la ratifica dell’ordinanza del Commissario

La giunta municipale capitanata dal sindaco Castagna ha approvato la delibera con cui l’esecutivo casamicciolese “prende atto” della lunga ordinanza commissariale del 3 novembre scorso. Il provvedimento emanato dal Commissario all’emergenza Grimaldi aveva approvato il “piano dei primi interventi per l’evento sismico che ha interessato i comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno” lo scorso 21 agosto. L’ordinanza, come si ricorderà, copre un importo complessivo di oltre 25 milioni e mezzo di euro, volti a fronteggiare gli interventi necessari realizzati dai Comuni nella fase di prima emergenza “volti a rimuovere le situazioni di rischio, ad assicurare l’indispensabile attività di soccorso, assistenza e ricovero della popolazione”, a ristorare le strutture alberghiere, i Contributi di autonoma sistemazione (Cas), le spese funerarie, le spese delle verifiche di agibilità, il presidio delle zone rosse, la Protezione civile, ma anche i vari interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza delle aree colpite e la raccolta del materiale derivante dai crolli degli edifici.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button