Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Piano& jazz, quando la musica è più forte del silenzio

Ischia – «È questa una serata speciale, a parte che per la qualità della musica, ma perché capita in una serata particolare dopo quello che è successo in centro Italia per il terremoto. Si era pensato se era opportuno fare un concerto in una serata come questa, ma l’idea che la musica, in qualche modo, possa essere più forte del silenzio ha prevalso e si è deciso di fare il concerto scegliendo quest’opportunità per contribuire in qualche modo a quelli che hanno necessità in quelle zone. L’incasso sarà totalmente dato in beneficenza». È stata questa l’introduzione fatta per la serata inaugurale di Piano &Jazz tenutasi, mercoledì scorso, nel piazzale delle Armi del Castello Aragonese, una location davvero eccezionale per questo tipo di eventi. A dare quel tocco in più a un’atmosfera già magica la tromba di Fabrizio Bosso e il piano di Julian Oliver Mazzariello una coppia con un grandissimo feeling. Oltre l’incasso, da parte dei due giovani e talentuosi musicisti, una dedica particolare a chi con il sisma ha perso la vita.  ISPU -foto Tommaso Monti

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x