ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Polimeni in bilico, pronta la sfiducia in consiglio regionale

DALLA REDAZIONE

 

“Fino a questo momento, il commissario Polimeni sta solo tagliando servizi e non siamo per niente d’accordo con le sue scelte che prevedono solo ridimensionamenti e chiusure di ospedali e finanziamenti per le cure e l’assistenza sanitaria”.

Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, annunciando che “se Polimeni non darà risposte esaurienti nelle riunioni della Commissione che si terranno prima della fine dell’estate, abbiamo pronta una mozione di sfiducia nei suoi confronti, certi che avremo il pieno sostegno anche da gran parte delle opposizioni perché il malcontento verso il commissario è bipartisan”.

“E’ chiaro che la mozione di sfiducia non ha un valore concreto visto che la nomina del Commissario è del Governo e quindi il Consiglio e la Giunta regionale possono fare poco, ma una bocciatura dell’operato di Polimeni da parte del Consiglio regionale sarebbe un segnale politico molto forte di cui il commissario e il Governo non potrebbero non tener conto” ha concluso Borrelli citando, tra i tanti casi poco chiari, quello di Villa Bianca, dove “nonostante un accordo sancito anche alla presenza e con il consenso di Polimeni siamo ormai vicini alla chiusura del reparto di maternità, previsto per il 12 agosto, una chiusura che manderà sul lastrico decine di famiglie e toglierà ai napoletani e ai campani un importante punto di riferimento per le nascite”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close