ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Porto di Sant’Angelo, cercasi figure professionali

Serrara-Fontana. Anche quest’anno, Il Comune di Serrara-Fontana ha intenzione di applicare una gestione mista per il porto di Sant’Angelo. Il Comune è, infatti, alla ricerca di un coordinatore per i servizi del porto in questione e di un operatore di supporto manageriale. L’obiettivo è quello di garantire la piena operatività del Porto di Sant’Angelo che dalla scorsa stagione è diventato un fiore all’occhiello per il Comune collinare. Dopo una lunga storia di alti e bassi e di contenziosi giudiziari,  il porto in questione è, infatti, rientrato nella piena gestione del amministrazione di Rosario Caruso che, negli anni precedenti, lo aveva gestito attraverso l’ausilio di personale dell’ente comunale. Personale, però, non qualificato per tale incarico e che lo scorso anno ha spinto il Comune ad adottare una gestione mista, attraverso l’assunzione di figure professionali qualificate in tale campo. Una scelta che, nella scorsa stagione turistica ha fatto incassare al Comune oltre 350 mila euro, con somma soddisfazione dello stesso sindaco Caruso che si era detto molto contento della riapertura del porto santangiolese. Anche per quest’anno, quindi, il Comune  a piedi del Monte Epomeo ha deciso di fare il bis con il sistema di gestione adoperato nella precedente stagione turistica. Nelle scorse ore, è stato, dunque, pubblicato il bando per l’assunzione di un coordinatore che avrà il compito di gestire e organizzare il porto e di un operatore e addetto all’attività di ormeggio natanti e imbarcazioni a tempo determinato. I candidati che dovranno possedere più di 18 anni, patente nautica, attestato di primo soccorso e attestato di corso anti-incendio saranno sottoposti, dopo la valutazione dei titoli in loro possesso, ad una prova orale e una prova pratica. Insomma, anche per questo 2016 l’amministrazione Caruso ha deciso di puntare  al pieno rilancio del porto della pittoresca  località di Sant’Angelo. SAMA

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close