Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Porto turistico, il Comune si costituisce in giudizio

Confermato l’avvocato Lentini come difensore di fiducia dell’ente nell’ennesimo confronto col concessionario davanti al Tar

L’amministrazione Pascale si prepara ad affrontare un altro degli snodi chiave nella complicata vicenda relativa al porto turistico. Come si ricorderà, in vista della scadenza dell’ultima proroga a vantaggio del concessionario, fissata al 30 giugno, quest’ultimo aveva inoltrato un ennesimo ricorso al Tar per ottenere il congelamento della situazione, ma il tribunale ha respinto l’istanza cautelare, fissando nel contempo al 12 luglio la camera di consiglio per decidere nel merito la controversia. Il Comune sta riflettendo sulle mosse da fare, ma intanto tramite il responsabile del settore affari generali ha promosso la costituzione in giudizio dell’ente nella persona del sindaco, nominando quale difensore e procuratore speciale per la costituzione in giudizio per la difesa e per la tutela degli interessi dell’Ente l’avvocato Lorenzo Lentini, con studio a Salerno, professionista altamente esperto nella materia del diritto amministrativo in generale e, nello specifico, delle concessioni demaniali, anche per la gestione di porti e approdi turistici, che ha già approfondito ogni questione inerente i rapporti tra l’Ente e la società ricorrente. All’avvocato sarà corrisposta la somma complessiva di € 2.500,00, oltre i.v.a., c.p.a., spese documentate ed oneri come per legge, per tutta l’attività da svolgersi. Intanto, sarà interessante vedere se il 1° luglio, stante la mancata sospensiva cautelare, il concessionario sarà disposto a rilasciare la struttura vista la scadenza della proroga di concessione, o se, come pare più probabile, si attenderà l’udienza di merito per capire se la matassa sarà sbrogliata una volta per tutte.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex