Statistiche
CRONACA

Porto turistico, varate le tariffe per la stagione 2021

L’ente si prepara alla gestione diretta dell’approdo, a poche settimane dalla scadenza della concessione al privato

La giunta guidata dal sindaco Pascale ha approvato le tariffe per l’assegnazione dei posti di ormeggio nell’ambito dell’approdo turistico di Lacco Ameno. Al di là delle tariffe effettivamente predisposte, questo atto costituisce in sostanza il primo passo ufficiale dopo la delibera di consiglio comunale con cui l’ente ha avocato a sé la gestione del porto. Con la delibera non sono stati definiti soltanto gli importi delle tariffe per l’anno in corso, ma anche una tariffa agevolata per i residenti storici da almeno dieci anni nel Comune, e per le società di noleggio aventi sede legale o operativa nel territorio comunale. È stato apportato in via d’urgenza la corrispondente variazione di bilancio di competenza e di cassa al bilancio di previsione finanziario. Toccherà al Consiglio comunale ratificare il provvedimento entro sessanta giorni, quel consiglio che pochi giorni fa ha “benedetto” il nuovo corso sulla portualità turistica, ufficializzando la volontà dell’amministrazione Pascale determinata a riprendere le redini dell’importante infrastruttura dopo lustri di gestione privata, a poche settimane dalla scadenza del project financing quinquennale aggiudicato alla Marina di Capitello Scarl.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x