CRONACA

Precipita in un fossato, salvato dai Vigili del Fuoco

Impegnato a correre nella pineta degli Atleti tra via Leonardo e via Michele Mazzella, complice la scarsa visibilità, un corridore è precipitato per quasi due metri. Intervenuti i medici del 118

Una tranquilla sessione di footing nella pineta degli atleti si è trasformata in un episodio dai risvolti potenzialmente drammatici. Uno dei tanti appassionati di di jogging che frequentano l’ampio polmone verde dell’isola che si estende e divide via Leonardo Mazzella e via Michele Mazzella, sul far del crepuscolo ha messo il piede in fallo, non accorgendosi della presenza di un fossato. Complice anche la scarsa visibilità che deve aver colto di sorpresa chi era abituato a frequentare, fino a qualche giorno fa, la pineta con tutta un’altra gamma di luminosità. Il recente cambio di orario dovuto al passaggio all’ora solare ha scombussolato le abitudini di molte persone ed evidentemente anche quelle degli amanti della corsa che popolano la pineta.

Impegnato a muoversi sul proprio tragitto di corsa, l’appassionato non ha notato il fossato profondo almeno un paio di metri. Fortunatamente la caduta non ha procurato perdita di sensi o ferite gravi. Dopo i primi momenti di disorientamento, lo sfortunato corridore ha utilizzato lo smartphone che aveva con sé per chiamare soccorsi. Attorno alle 18:00 la chiamata arriva alla caserma dei vigili del fuoco di Ischia. Gli uomini del turno B capitanati da capo reparto Carlo Cecere hanno raggiunto in pochi minuti, essendo il luogo dell’incidente ad appena poche decine di metri dal presidio dei vigili del fuoco, la zona, riuscendo a individuare il fossato dove il dolorante e sfortunato corridore è caduto rovinosamente.

A causa della rovinosa caduta il jogger ha lamentato un importante dolore alla schiena. Per precauzione è stato allertato anche il 118 che ha provveduto a prestare soccorso allo sfortunato sportivo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close