ARCHIVIOARCHIVIO 5

Prendiamoci per mano per le vie del Borgo

Di Guglielmo Taliercio

ISCHIA – Anche quest’anno è già Natale ed il Circolo Didattico “Ischia 2”, guidato dalla dott.ssa Patrizia Rossetti, si è attivato per promuovere una nuova edizione del progetto “Prendiamoci per mano”, che vede gli alunni della scuola primaria esibirsi in cori natalizi itineranti, offrendo il loro spettacolo a parenti ed amici che si compiaceranno di trascorrere con loro qualche ora spensierata.

Più precisamente, gli alunni delle classi terze, quarte e quinte dei tre plessi “Buonocore”, “Montemurri” e “Rodari”, appartenenti all’Istituzione Scolastica, riuniti per classi parallele, offriranno il loro spettacolo allietando con i loro cori le vie del centro, mentre gli alunni delle classi prime e seconde, che compongono il coro “DolciArmonie”, canteranno nella Chiesa dello Spirito Santo antistante Largo Convento.

«Effettivamente – dice la dirigente prof.ssa Patrizia Rossetti – siamo alla quarta edizione di questa iniziativa che ogni anno vede la nostra scuola realizzare un concerto di Natale itinerante per le vie del Borgo di Celsa. È un’organizzazione impegnativa che,ovviamente, non sarebbe attuabile senza l’impegno competente e puntuale di quanti operano sul nostro territorio a vario titolo. A cominciare dalla base, i nostri piccoli cantori e artisti, guidati dagli insegnanti del nostro Circolo, affiancati dal personale A.T.A. sempre presente, tutti hanno messo a disposizione le proprie competenze tecniche e il proprio tempo a sostegno dell’idea condivisa di una scuola aperta e partecipata.

La pianificazione e il coordinamento di ogni azione sono stati affidati alla maestra Adele Criscuolo: sembra incredibile come riesca a prevedere con estrema chiarezza e in ogni dettaglio un evento che ha una articolazione per niente facile. Ma credo che anche questo vada riportato al lavoro di squadra che nella nostra scuola è davvero una pratica quotidiana, per le piccole e per le grandi cose.

Per questo – continua la Rossetti –  non intendo dimenticare il supporto offerto dalle famiglie, sempre disponibili e presenti, anche nella preparazione di manufatti da esporre ai banchi, il tutto all’insegna di una collaborazione scuola – famiglia vera strategia vincente alla base del nostro lavoro, che non sottovaluta l’importanza educativa e formativa delle attività extracurriculari quali possibilità di inclusione, di arricchimento e di crescita degli alunni, e il cui riscontro positivo si riflette sul loro benessere psicologico.
La manifestazione, aperta a tutti, si terrà domani dalle ore 16.30 in poi, e prevede una comunione d’intenti con le Istituzioni operanti sul Comune di Ischia per sostenere il nostro progetto, in primis la Parrocchia guidata dal sempre disponibile don Carlo Candido; vi è poi il supporto dall’Amministrazione comunale, sempre al nostro fianco, che ringraziamo caldamente, come pure il Comandante della Polizia Municipale, Giovangiuseppe Pugliese, che riesce a garantire sempre la sicurezza ad ogni nostra iniziativa. Inoltre, un grazie sentito va all’Associazioni volontari della Croce Rossa gruppo d’Ischia che interviene con la propria ambulanza. Anche a nome del Circolo – conclude la dirigente Patrizia Rossetti –  non mi resta che offrire l’augurio più bello per un Natale all’insegna della serenità e comunione di spirito con tutti, e per un anno nuovo stimolante e propositivo che, come vuole la tradizione, si spera sia migliore di quello che sta volgendo al termine. Buone Feste da parte di tutti noi».

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close