ARCHIVIO 5ARCHIVIO 3POLITICA

Prevenzione della corruzione, a Casamicciola nominato Ianniello

Nemmeno il tempo di insediarsi, che già si è visto attribuire una serie di incarichi e funzioni. Ci riferiamo al segretario comunale di Casamicciola Terme, Franco Ianniello, erede dell’omonimo Ciampi, originario di Santa Maria Capua Vetere. Con un apposito decreto il sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, ha infatti deciso di nominarlo responsabile della prevenzione della corruzione della cittadina termale. Allo stesso Ianniello, inoltre, il primo cittadino ha dato incarico di predisporre, entro i termini dettati dalla legge, la proposta del piano suddetto e degli allegati e altri atti a ciò funzionali. Il provvedimento di nomina, così come previsto dalla prassi, è stato pubblicato sul sito comunale nella sezione denominata “Amministrazione Trasparente”.

Nel documento firmato da Castagna si ricorda anche “che il dipartimento della Funzione Pubblica con circolare n. 1 del 26 gennaio 2013 ha precisato che la funzione di responsabile della Prevenzione della corruzione deve ritenersi naturalmente integrativa della competenza generale del segretario che secondo l’art. 87 del TUEL svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico amministrativa nei confronti degli organi dell’ente in ordine alla conformità dell’azione amministrativa, alle leggi, allo statuto ed ai regolamento”. L’ultima nomina di responsabile della prevenzione della corruzione era stata siglata dal sindaco di Casamicciola il 23 maggio dello scorso anno, all’epoca venne nominato l’allora segretario comunale Mario Nunzio Anastasio.

Corrado Roveda

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex