Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Prima infanzia a Ischia, arriva il progetto per combattere la povertà educativa

di Sara Mattera

ISCHIA – Parte dal  Comune di Ischia la ricerca di partner per avviare un progetto destinato a promuovere l’inclusione minorile ed intercettare le situazione familiari di fragilità sociale ed economica a cui solitamente i servizi già esistenti non riescono pienamente a rispondere. Si chiama “Prima Infanzia 0-6 anni” il bando nazionale promosso dall’impresa sociale “Con i Bambini”(risultata destinataria dell’operatività del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile), a cui il Comune di Ischia ha deciso di partecipare con il nuovo anno ormai iniziato. Destinato alle organizzazione del terzo settore e del mondo della scuola, il bando si propone di ampliare e potenziare i servizi educativi e di cura dei bambini di età compresa tra gli 0 e i 6 anni, migliorandone la qualità, l’accesso, la fruibilità, l’integrazione e l’innovazione. L’amministrazione ischitana, guidata dal sindaco Giosi Ferrandino, ha quindi pubblicato un avviso per acquisire manifestazione di interesse da parte di enti che, in possesso di requisiti e capacità, vogliano configurarsi come partener del Comune e che siano responsabili della co-progettazione di azioni ed interventi destinati ai bambini in età infantile e alle loro famiglie.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x