Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Processo caserma forestale, Giosi Ferrandino: «Il tempo è galantuomo»

«Un’altra assoluzione! Sono felice che la giustizia abbia fatto il suo corso e che il Tribunale della Repubblica abbia accertato la mia estraneità ai fatti che mi hanno visto imputato per la costruzione della Caserma della Forestale di Casamicciola Terme». Così l’europarlamentare Giosi Ferrandino si è espresso in merito all’assoluzione decisa dal giudice relativamente al processo sulla Caserma Forestale. Ferrandino ha poi aggiunto:  «All’epoca, i fatti ebbero una eco nazionale e fui oggetto di attacchi feroci anche dai miei oppositori sull’isola. Come sempre il tempo è galantuomo. Chi amministra in buona fede e sempre negli interessi esclusivi del bene comune non deve mai temere. Si dice: male non fare , paura non avere. Continuo ad essere un uomo delle istituzioni che crede nelle istituzioni. E’ stato un lungo processo che ci ha insegnato molto». L’ex sindaco ha poi concluso: «Ora, però, bisogna pensare a ripristinare quell’area del bosco della Maddalena. Così come bisogna far “rialzare” Casamicciola e farla ritornare protagonista». Un riferimento, quest’ultimo, che lascia aperta la porta a un suo ritorno sulle scene politiche del Comune termale, di cui fu primo cittadino tra il 2002 e il 2007, e che l’anno prossimo sarà teatro di nuove elezioni..

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x