CRONACA

PROCIDA / 1 Ritardi sulla bolletta Tari, nessuna mora

Dal 1°gennaio 2014 è entrata in vigore la nuova Tassa sui rifiuti (TARI) a copertura dei costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Per alcuni ritardi della bollettazione del primo acconto Tari 2022 non tutti i cittadini hanno ricevuto la notifica di pagamento nei tempi consoni per poter rispettare la scadenza (prevista per il 24/02/2022). Il Comune rassicura la cittadinanza che la prima rata in scadenza potrà essere pagata senza more o interessi nei giorni successivi. Come ogni anno, il pagamento della Tari può essere effettuato presso qualsiasi sportello bancario o ufficio postale, utilizzando i modelli F24 precompilati allegati, per i quali non sono previste spese di commissione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex