ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Procida apre i suoi portoni

DALLA REDAZIONE

PROCIDA – Torna anche quest’anno “Procida Portoni Aperti”, l’iniziativa organizzata dal Comune di Procida che permette a procidani e turisti di ammirare l’interno dei palazzi storici dell’isola.

Venerdì 2 e sabato 3 settembre, dalle 19:30, ci saranno due diversi percorsi da fare a piedi. Partendo da Piazzetta Don Libero Lubrano (antistante la chiesa di Sant’Antonio da Padova), venerdì 2 si potranno visitare: Palazzo Di Costanzo, Palazzo Porta (via Flavio Gioia, nei pressi della Scuola Media “Antonio Capraro”), Palazzo Fabrizio (in piazza Olmo),Palazzo Schiano Lomoriello, Palazzo Manzo e il cortile interno del B&B Il Patio (su via Vittorio Emanuele, di fronte viale Cacciuttolo), l’ex chiesa di San Giacomo e il Palazzo Scotti La Chianca, detto Il Mamozio.

Sabato 3, invece, il punto di partenza sarà il punto di arrivo del giorno precedente, ovvero il percorso inizierà da Palazzo Scotti La Chianca (Il Mamozio) e si snoderà lungo via Vittorio Emanuele fino alla chiesa di San Leonardo. Gli altri palazzi da visitare saranno: Villa Angelina, Palazzo Lubrano-Veneziano, Palazzo Pescarolo e Palazzo Rosato.

All’interno dei portoni performance dal vivo di artisti e musicisti locali, mostre di artigianato e di pittura e letture di racconti scritti da autori procidani con la nuova edizione di“Procida Pop”.

Si ringrazia per il contributo volontario l’associazione La Procida che Vorrei.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close