Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Procida e Nola, sinergie nel segno della cartapesta

Accolta sull’isola una delegazione, che ha donato una statua di Giordano Bruno: in vista iniziative congiunte

Sinergie nel segno della cartapesta, dell’arte e della tradizione. Procida e Nola parlano la stessa “lingua”: nei giorni scorsi il sindaco di Procida, Dino Ambrosino, insieme agli assessori Rossella Lauro e Leonardo Costagliola e al consigliere Antonio Carannante ha accolto il sindaco di Nola, Gaetano Minieri, l’assessore alla Cultura Ferdinando Giampietro, il consigliere Vincenzo Iovino e la presidente della Commissione Cultura Francesca Cutolo. E’ stata donata al Comune di Procida la statua in cartapesta di Giordano Bruno.
Le due delegazioni hanno riscoperto un minimo comun denominatore tra le città di Procida e Nola, rappresentato dall’antica arte della cartapesta, che da sempre caratterizza la Festa dei Gigli di Nola e i Misteri della Processione del Venerdì Santo. L’incontro è stato dunque il primo di una serie di momenti di scambio per pianificare possibili collaborazioni in occasione della Festa del Giglio e ipotizzare importanti iniziative anche a Procida.

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x