CRONACA

Procida, inaugurata l’area giochi per bambini

Un luogo di reclusione diventa sinonimo di leggerezza e libertà: a Procida è stata inaugurata l’area giochi del “Giardino sul mare dell’incanto”, all’interno dei cinquemila metri quadri del tenimento agricolo del complesso di Palazzo d’Avalos, già carcere. All’evento hanno preso parte, in piena sicurezza e in un clima di festa, decine di bambini, destinatari di uno dei progetti di rigenerazione urbana che si concretizzano nell’anno da Capitale Italiana della Cultura: qui un tempo i detenuti coltivavano la terra e allevavano mucche e maiali.

L’intervento è stato realizzato grazie a un finanziamento della Città Metropolitana e con la partecipazione attiva, su base volontaria, di cittadini e associazioni del territorio, che hanno preso parte anche alla fase di pulizia dell’area, propedeutica all’inaugurazione.

“Si tratta di uno spazio che restituiamo con piacere alla pubblica fruizione, testimoniando ancora una volta la nostra attenzione per i più piccoli, che da oggi avranno una nuova area a loro dedicata per giocare all’aperto e in sicurezza”, ha sottolineato la vice sindaca Titta Lubrano, che ha tagliato il nastro. L’intervento rientra nella più ampia azione di riqualificazione del complesso di Palazzo d’Avalos, il complesso monumentale poi trasformato in carcere, riaperto al pubblico del 2016.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex