LE OPINIONI

Procida ringrazia i professionisti nei presidi ospedalieri

L’Assessore Lucia Mameli ha condiviso il ringraziamento rivolto a tutti i professionisti che ogni giorno lavorano presso i presidi ospedalieri: “Anche la nostra comunità si rivolge ai propri concittadini che svolgono il servizio nei presidi ospedalieri. Sono loro quelli del pronto soccorso, quelli della terapia intensiva, quelli delle corsie e dei laboratori, quelli che offrono in prima persona aiuto ed anche affetto.

Sono donne ed uomini laboriosi e silenziosi che non si fermano lavorano senza sosta, senza lamentarsi. Lontani da casa e dai loro affetti, preoccupati per loro ma continuano. Senza tregua! Non chiedono, non pretendono, il loro oltre che un lavoro è prima di tutto una missione umanitaria. Continuano : stremati!
In questo momento difficile ci sono anche questi nostri concittadin i tra quegli eroi che ogni combattono. Noi non abbiamo troppe parole per loro se non un semplice GRAZIE
Agli infermieri in servizio a Procida e lontano da essa: Nunzia Renifilo, Donato Intartaglia,
Martina Costagliola, Francesca Marrazzo, Maria Cibelli, Alessandra di Liello, Celeste Mammalella, Alessandro Cammimo, Libera Badalucci, Carmen Lubrano, Debora Esposito,
Vincenzo Lubrano Lobianco, Jole Lombardi, Fabio Rocca, Claudio Shiano di Colella, Giuseppe Tramontano, Giovanna Assante di Panzillo, Miriana Esposito, Rina Melito, Vincenzo Lubrano Lavadera, Ciro Luongo, Lucia De Bartolomeo, Marina Di matola, Simona Scotto di Marrazzo, Carlo Massa, Annamaria Abbisogno. Ai tecnici di laboratorio che lavorano a Procida e lontano da essa: Rina Pugliese, Nicola Scotto di Vettimo, Maria Anzalone, Sperando di non aver dimenticato nessuno”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close