CRONACA

Promozione del territorio, Forio volerà a Stoccarda

Dopo lo stop-covid, il comune intende riprendere le partecipazioni alle fiere internazionali del turismo

Con l’allentamento delle misure sanitarie anti-covid, è di nuovo tempo di fiere turistiche. Il Comune di Forio, forte dei riscontri ottenuti negli anni precedenti all’esplosione della pandemia, ha deciso di partecipare alla Fiera turistica di Stoccarda dal 14 al 23 gennaio prossimo. Di conseguenza il responsabile del quarto settore è stato nominato come Rup per procedere a tutti gli adempimenti. Nella delibera di giunta viene ricordato che grazie alla promozione del turismo per Forio e l’isola d’Ischia già effettuata negli anni tra il 2014 e il 2020 l’attività ricettiva e l’economia connessa hanno avuto un notevolissimo incremento, con benefici anche per l’occupazione e le attività secondarie e terziarie indotte. L’iniziativa ha contribuito ad aprire verso l’isola d’Ischia e Forio nuovi mercati e flussi turistici: di qui la determinazione dell’amministrazione capitanata dal sindaco Del Deo di confermare anche per il 2023 la partecipazione alle fiere turistiche in modo tale da garantire la visibilità dell’industria turistica locale nella sua interezza, dando spazio a tutte le attività presenti sul territorio di Forio ma anche isolano in generale. Il preventivo e l’individuazione dell’area espositiva per la Fiera Cmt di Stoccarda prevede un totale di € 7539,00.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex